MUSEO della CITTA e del TERRITORIO, comune di Monsummano terme
Special commendation cartoline

"Uno specchio della popolazione e della sua storia"

Primo Piano

Newsletter

Il servizio aggiorna via email sulle iniziative del museo.
Iscriviti ››

Domenica al Museo ed al Planetario

Un nuovo appuntamento con la scienza si parlerà di catastrofi cosmiche

Il Museo della Città e del Territorio di Monsummano Terme è ancora una volta il luogo ideale per un incontro dedicato alla scienza.

Infatti il Museo, nell’ambito dell’iniziativa domenica al planetario, il prossimo 11 febbraio ospiterà un incontro in cui si parlerà di “catastrofi cosmiche”; argomento che richiama alla mente tanti misteri irrisolti che continuano ad affascinare l’uomo come, ad esempio, la scomparsa dei dinosauri che molti studiosi ipotizzano poter far risalire ad una catastrofe di livello planetario che sconvolse l’intero ecostema del nostro pianeta.

Ci parlerà di catastrofi cosmiche un’esperta dell’Università di Firenze, la professoressa LETIZIA ORTI che oltre ad insegnare al Dipartimento di Scienze della Terra collabora con il Museo di Scienze Planetarie di Prato.

L’argomento è decisamente coinvolgente e ci riporterà indietro nel tempo; a sessantacinque milioni di anni fa quando un corpo celeste di enormi dimensioni urtò la terra nel Golfo del Messico. Ne seguì una spaventosa esplosione e la formazione di un cratere di 200 Km di diametro. Le foreste presero fuoco ed una grande nube di polvere e ceneri oscurò l'atmosfera per molti mesi. La mancata insolazione provocò la scomparsa di molte piante e degli animali che se ne cibavano. La catena alimentare s’interruppe.
Quando la nube di polvere si diradò, il sole tornò a splendere su un pianeta dove il 70% delle specie animali era scomparsa. Tra questi il gruppo, dominante, dei dinosauri.

La scienza moderna ha scoperto che nello spazio si muovono, ancora oggi, migliaia di corpi rocciosi, gli asteroidi. Ad essi si aggiungono altrettante comete. È perciò naturale porsi degli interrogativi: E' possibile che uno di questi corpi si scontri con la Terra? Potrebbe ripetersi la catastrofe di 65 milioni di anni fa?

A questa e ad altre domande risponderà la professoressa Letizia Orti durante la conferenza che avrà inizio alle ore 16.00.
Al termine della conferenza sarà possibile visitare il planetario sotto la guida di Franco Canepari dell’Associazione Astrofili Valdinievole 'A. Pieri' con la cui collaborazione è organizzato l’evento.

I partecipanti potranno visitare, a prezzo ridotto, l’intero Museo della Città e del Territorio e la mostra “per una tazza di cioccolata” avvalendosi della guida delle esperte operatrici museali.

E' gradita la prenotazione. Per informazioni e prenotazioni tel. 0572 954463

Archivio notizie e eventi


Museo della città e del territorio - Osteria dei Pellegrini
P.zza F. Martini 51015 Monsummano Terme (PT)