ITA | ENG | FRA

COMUNE DI MONSUMMANO TERME

MUSEO DELLA CITTÀ E DEL TERRITORIO

"Uno specchio della popolazione e della sua storia"

EMYA

Sezioni

Una passeggiata nel tempo e nello spazio.

Poiché la struttura raccoglie materiali di natura e di tipo diverso, dal reperto archeologico al documento fotografico e sonoro, dall’oggetto d’arte ai modelli ricostruttivi, è stata studiata una organizzazione per settori, ognuno dei quali, tramite una opportuna selezione di materiali ed oggetti, si configura come sezione. Elemento portante del percorso museale è la messa in evidenza delle interazioni fra l’uomo e l’ambiente e delle corrispettive forme di organizzazione del territorio verificatesi nel tempo storico e fino all’oggi.


Ogni Sezione è parte del percorso museale, ma gode al tempo stesso di compiutezza.
Questa autonomia permette di avere la flessibilità delle modalità espositive necessaria, e può consentire una fruizione articolata e differenziata, in relazione al pubblico che si troverà ad utilizzarla.

Le Sezioni realizzate fin'ora sono 16: quindici più quella di Ingresso (Ambiente e Storia) che ha funzione di coordinamento.

Il percorso museale si snoda così attraverso le 16 sezioni, sui due piani dell'edificio.

PIANO 1°

- Le peculiarità geologiche, i caratteri naturali e ambientali, la dinamica del popolamento e il definirsi del sistema insediativo di castelli, borghi, chiese, ville e fattorie, forniscono le coordinate per un avvicinamento ad argomenti/tematismi puntuali che hanno segnato il territorio e le comunità locali.

- All’evento miracoloso che ha dato origine all’abitato di Monsummano Basso sono connessi tesori d’arte raccolti nel Santuario di Maria SS. della Fontenuova, frutto del mecenatismo dei principi Medici e della devozione di comunità e popoli.

- La scienza sperimentale di Galileo Galilei e dei suoi allievi, la connessione fra studi astronomici e rappresentazioni dei luoghi, si traducono nella nuova cultura del territorio maturata in Toscana nell’età dei Lumi e significativamente applicata nelle operazioni di bonifica in Valdinievole e oltre.

PIANO 2°

- L’interazione fra presenza umana e risorse naturali si snoda secondo percorsi paralleli che prendono in esame mestieri significativamente legati all’economia lacustre, come l’intreccio del sarello, ed attività di élite connesse alle acque termali della Grotta Giusti.

- Migrazioni e drammi collettivi, industria e urbanizzazione sono gli indicatori che caratterizzano lo svolgersi del ‘900, il secolo breve, in un confronto serrato fra lo scenario nazionale e la realtà locale, nel segno della identità dei luoghi.


Geologia e Paleotologia

Oltre ai reperti fossili, sono raccolti i campioni delle varietà rocciose del colle di Monsummano.Particolare attenzione è riservata a quei marmi che hanno conosciuto significative applicazioni in prestigiosi cantieri edilizi fino dall'epoca medievale; come il marmo rosso utilizzato negli apparati decorativi delle chiese di S. Maria del Fiore e S. Maria Novella di Firenze, nonché nel tempio della Madonna dell'Umiltà di Pistoia ,ed il travertino dorato impiegato nella loggia dell'Osteria dei Pellegrini di Monsummano....

Ambiente e storia

La sezione ha la funzione di introduzione generale al Museo; offre informazioni sulla storia naturalistico-ambientale, sulla dinamica del popolamento, sulla organizzazione delle attività produttive ,sulla storia degli insediamenti. Per ciò sono state individuate variegate tipologie di oggetti ritenuti significativi in rapporto a fasi temporali che hanno determinato la storia della città e del territorio.Costituisce fulcro della Sezione la ricostruzione tridimensionale della zona del Padule di Fucecchio ;si rende così possibile, tramite opportuni dispositivi luminosi interattivi, la lettura delle trasformazioni intervenute...

Archeologia antica e medioevale

Vi è documentatala dinamica del popolamento della zona dall'epoca protostorica al momento medievale. In età etrusco-romana la Valdinievole ha rappresentato soprattutto un territorio di transito, in cui alcuni luoghi di sosta dovevano rivestire caratteri di sacralità come testimonia il bronzetto di Ercole promachos del III secolo a.C., ritrovato nel 1887 presso Castelmartini. La frequentazione romana è documentata nella fascia pedemontana del Montalbano come attestano i grandi complessi archeologici di Villa San Paolo al Pozzarello, di Vaiano e Segalare da cui...

Padule di Fucecchio

Vi sono raccolti materiali iconografici che documentano la geografia storica del Padule a partire dagli inizi del XVI secolo. Inoltre è dedicata particolare attenzione alle varie forme di utilizzazione del bacino lacustre sia dal punto di vista delle risorse naturali (erbe, pesca) sia per le suscettività commerciali organizzate intorno ai numerosi porti cui faceva capo la idrovia che collegava con il Valdarno e il mare. A testimoniare dell'importanza del lago-padule sono in mostra le due imbarcazioni adatte alla navigazione palustre; il "barchino,"...

Fattorie Granducali e Valdinievole Felix

Fattorie GranducaliCartografie e raccolte di immagini mostrano l'articolazione e le peculiarità delle Fattorie granducali che si distribuivano intorno al lago-Padule e che formavano i complessi di Ponte a Cappiano, Altopascio, Montevettolini, Stabbia, Bellavista, Terzo e Castelmartini. Sono inoltre individuate le tipologie edilizie anche in rapporto all'area di appartenenza ed alle attività produttive che vi si svolgevano.Il processo di messa a coltura e di diffusione delle attività agricole è reso evidente dalla presenza di utensili da lavoro.Valdinievole FelixAttraverso materiali documentari e iconografici...

RESTA IN CONTATTO

Museo della città e del territorio
Piazza Ferdinando Martini 1
Monsummano Terme PISTOIA
tel. +39 0572 954463
info@museoterritorio.it
museoterritorio
pagina
RSS

@ NEWSLETTER

Iscriviti alla newsletter per ricevere gratuitamente aggiornamenti su eventi e novità del museo.

 
Comune di Monsummano TermeProvinciasmv

© Museo delle Città e del Territorio- Comune di Monsummano Terme Piazza IV Novembre 75/h Monsummano Terme (PT) P.I. 00363790478: Privacy - Crediti