2012-09-12 | SEZIONI

La stanza del Cielo

Astronomi e geografi nella Toscana dell'Illuminismo.

La presenza e l'attività del Planetario attua una significativa dimostrazione della connessione tra studi astronomici e rappresentazione cartografica del territorio. 
Infatti la nuova cultura del territorio, maturata in Toscana nell'età dei lumi, grazie alla politica dei Granduchi lorenesi, è riuscita a produrre, tramite il lavoro di scienziati, matematici e astronomi, una moderna rappresentazione del territorio incentrata sulle misurazioni astronomico-geodetiche effettuate da Francesco Inghirami, l'estensore della prima carta moderna della Toscana.



GUARDA ANCHE

Padule di Fucecchio

Vi sono raccolti materiali iconografici che documentano la geografia storica del Padule a partire dagli inizi del XVI secolo. Inoltre è dedicata particolare attenzione alle varie forme di utilizzazione

Fattorie Granducali e Valdinievole Felix

Fattorie GranducaliCartografie e raccolte di immagini mostrano l'articolazione e le peculiarità delle Fattorie granducali che si distribuivano intorno al lago-Padule e che formavano i complessi

Conoscere il cielo per misurare la terra

La scienza sperimentale di Galileo Galilei e dei suoi allievi, la connessione fra studi astronomici e rappresentazione dei luoghi, si traducono nella nuova cultura del territorio maturata in Toscana nell'età